Domenica 28 Novembre 2021

Felice debutto in presenza per i saloni parigini del settore intimo e mare

Prima esperienza in presenza dall’inizio della pandemia per i saloni internazionali Riviera, Exposed Paris e Interfilière Paris. Il primo weekend di settembre, i protagonisti del settore intimo e mare sono tornati di nuovo nei padiglioni di Paris Expo-Porte de Versailles, grazie anche alla sinergia instaurata con Who’s Next. Scommessa riuscita! Il piacere della riunione in fisica combinato con una grande offerta di espositori ha dato il tono per una sessione positiva.

Per Interfilière Paris è in atto una dinamica rilancio. Il salone è stata un'occasione d’incontro per tanti professionisti del settore in una dimensione più ridotta. Erano comunque presenti tutti i maggiori player dei diversi segmenti che hanno accolto buyer, francesi, europei e anche qualche americano.

“Possiamo dire di essere moderatamente soddisfatti considerando anche il numero di espositori (più o meno una cinquantina contro i circa 150 degli ultimi saloni) – commenta Ezio Acerbe (Eurostick) – Presenze prevalentemente francesi con l’assenza dei grandi marchi che speravamo d’incontrare. Questo però ci lascia comunque sperare in una vera ripartenza. Infatti le prenotazioni per MarediModa di Cannes sono già molto numerose”. 

“Venerdì abbiamo lavorato benissimo, con presenza straniere maggiori rispetto a quanto immaginassimo, soprattutto dall’Europa ma anche dalla Turchia, per fare solo un esempio – spiega Paolo Fila (Maglificio Ripa) – Pochissimi gli italiani. Speravamo in qualche presenza in più. In compenso i grandi nomi francesi sono arrivati praticamente tutti”.

“Siamo soddisfatti – commenta Enrico Serafini (Piave Maitex) – Il primo giorno è stato al di sopra delle nostre attese, con un pubblico di compratori davvero interessati e non curiosi. Abbiamo anche già ordini in corso. I nostri prodotti sono piaciuti. Abbiamo dato particolare risalto alla linea Again, realizzata con filati riciclati, che si è dimostrata davvero un vettore di successo. Abbiamo avuto riscontri anche per la linea 3D con effetti di superficie, così come con le balze dalle elasticità differenziate e soluzioni tecniche. C’è stato interesse anche per la collezione In Motion, con i tessuti greggi già disponibili: 200 articoli da colorare sull’ordine”.

Grande fonte di ispirazione e innovazione, oltre al forum, è stato il progetto indonesiano, sostenuto dal Ministero federale tedesco per la cooperazione e lo sviluppo economico, che ha attratto molti visitatori in cerca di significato e nuove prospettive. Al centro di questo progetto, la creazione di una collezione circolare su misura di prototipi originali, che permetta di ripensare i metodi di produzione e valorizzare le materie prime per modelli dal design unico.

Dopo questo felice ritorno alla dimensione fisica, Interfiliere Paris amplia l'esperienza grazie al suo formato digitale (Intefilière Connect) dal 6 al 17 settembre.

Riviera ed Exposed Paris hanno ospitato le collezioni di lingerie, swimwear, resort e activewear per la primavera-estate 2022 all’interno del salone Who’s Next: il primo nel padiglione 6, il secondo nel 5. Questa divisione ha generato un po’ di confusione, anche a causa della scarsa segnalazione.

“Per noi è stata una bella sorpresa perché per la prima volta ci siamo trovati con questo tipo di stand ed esposizione – spiega la stilista Raffaela D’Angelo – Abituati agli stand chiusi di Mode City e del Salon de la Lingerie, ci siamo comunque ben adattati all’idea di interloquire con i visitatori senza un appuntamento. Abbiamo incontrato molti clienti nuovi, mentre ormai nei saloni specializzati finivano per essere presenti sempre gli stessi. Qui ogni giorno sono entrati nel nostro stand diversi nuovi buyer, francesi ma non solo, anche spagnoli, inglesi e qualcuno dal Medio Oriente. Oltre naturalmente ai buyer delle boutique di abbigliamento esterno, sono arrivati anche alcuni nostri clienti che hanno boutique di intimo ma trattano anche abbigliamento esterno. Abbiamo apprezzato soprattutto il livello alto dei visitatori, che hanno anche fatto ordini interessanti”.

Il prossimo appuntamento con il Salon International de la lingerie & Interfilière Paris è dal 22 al 24 gennaio 2022.