Sabato 22 Giugno 2024

Maison Lejaby cambia proprietà

Cambio al vertice per Maison Lejaby. La società francese specializzata in underwear premium era in amministrazione controllata dal 2 gennaio. In aprile Thierry Le Guénic,, proprietario dell’azienda dal 2019, ha annunciato che non avrebbe continuato l'attività. Il futuro di Maison Lejaby e la situazione dei suoi dipendenti erano strettamente legati alle offerte di acquisizione presentate presso il tribunale commerciale di Lione. Il 7 maggio il tribunale francese ha annunciato la cessione in liquidazione giudiziaria a favore dell'indonesiano Salim Podiono e del suo gruppo Mirae, coinvolto grazie al suo partner francese, la società GC Consult dell'imprenditore di Lione Guy Chifflot. L'ex capo dell'azienda di prodotti per l’igiene Orapi è socio del gruppo indonesiano specializzato in lingerie. Il team aveva creato una nuova società, Lejaby Maison de Création, che è quindi la nuova proprietaria del marchio francese fondato nel 1930.
“L'offerta comprende 22 dei 48 dipendenti dell'azienda in modo equilibrato, secondo i servizi - spiega Olivier David, sindacalista CFDT e segretario CSE - La nuova direzione sta attualmente effettuando un inventario dei locali a Rillieux-la-Pape. Tra qualche settimana si potrà riprendere l'attività”.
La nuova proprietà deve ora impostare il progetto di rilancio del marchio.