Mercoledì 29 Maggio 2024

Orietta Berti guest star della sfilata Pin-Up Stars

 

Orietta Berti è stata la guest star della sfilata Pin-Up Stars per l’estate 2024, presentata al salone Maredamare a Firenze. Il catwalk show di Jerry Tommolini si è trasformato in un evento mediatico tra selfie, canzoni e social in tilt. E per celebrare la sua prima sfilata come modello per Gucci, proprio nella stessa location (la Sala delle Nazioni), lo stilista di origine americana, è uscito in passerella in boxer da mare.

La collezione Pin-Up Stars per l'estate 2024 comprende 160 modelli e 12 stame diverse, ognuna pensata proprio per quel costume in particolare. Un grande lavoro di precisione, di dettagli.

"È una collezione con un’anima etnica ed etica, orientata a proporre capi e accessori tipici di un mondo lontano e che si occupa al tempo stesso del comportamento umano - spiega Jerry - L’attenzione più importante è stata rivolta ancora una volta a materiali e lavorazioni. Le stampe dai forti colori decisi sono realizzate su una qualità di cotone indiano proveniente da un seme naturale che non è stato trattato con prodotti chimici nocivi per l’ambiente e per gli animali. Un cotone antico , puro, il cui seme non ha subito né trattamenti pesticidi, né modifiche genetiche. Anche le borse sono realizzate con materiali riciclati e non inquinanti, senza alcun elemento di plastica. Colori intensi della terra quindi, rosso carminio, arancione, un marrone caldo e le nuance dei toni del verde sfumati con l’azzurro e stampe più geometriche, pulite, dalla forte identità etnica, che raccontano i simbolismi della cultura tribale. Un’arte figurativa che esprime la sua forza nelle stampe piazzate raffiguranti l’albero della vita, uun segno di riconoscimento da cui tutto parte. Un pezzo speciale è il costume che si trasforma come parte esterna di un capo di abbigliamento. Un semplice accessorio assembla il bikini al pareo o a una gonna per trasformarlo in un abito".